BB-8 star wars
Star Wars episodio VII è uscito a dicembre in tutti i cinema.

Un diciassettenne ha realizzato con le proprie mani un modello di BB-8, il simpatico droide presente sull’ultimo Star Wars. Per riuscire nel suo intento, sono serviti tanto ingegno e tecnologia

A dicembre è uscita la settima pellicola della celebre serie Star Wars, che ha portato i fan, vecchi e nuovi, a fiondarsi nei cinema di tutto il mondo per scoprire il risveglio della “Forza”.
Tralasciando quella che può essere l’opinione sul primo film privo di George Lucas dietro alla cinepresa, non essendo questa la sede appropriata, nei giorni seguenti all’uscita, un personaggio ha riscosso particolare successo, si tratta del piccolo droide BB-8. Com’era prevedibile sono uscite diverse versioni giocattolo del robottino, di cui una realizzata dalla Hasbro e una da Sphero.

Quello che invece andiamo a raccontarvi oggi, riguarda una versione unica al mondo, quella realizzata da Angelo Casimiro, studente della De La Salle University (presso le Filippine), che con soli 120 $, meno del prodotto Sphero, è riuscito a creare il suo droide.

Leggi anche:  Star Wars Battlefront II, ecco come guadagnare crediti senza giocare

Attraverso un video realizzato dallo stesso Casimiro, e pubblicato da TechBuilder, possiamo osservare le diverse fasi che hanno composto il processo di creazione di  una copia, quasi a grandezza naturale, di BB-8.
Tutti i dettagli tecnici sono riportati all’interno del video che vi proponiamo a fondo articolo, tra questi è presente anche un’app per controllare il piccolo robot tramite smartphone Android.