samusung

Samsung introdurrà presto le sue migliori applicazioni anche su iOS, incluso il famoso applicativo che gestisce gli smartwatch dell’azienda.

Samsung ha deciso di recuperare terreno in un mercato molto competitivo, che ha procurato all’azienda risultati piuttosto negativi nel secondo quadrimestredel 2015.

Il gigante coreano ha deciso, confermando le indiscrezioni di qualche tempo fa, che la maggior parte dei suoi migliori applicativi saranno presto fruibili anche su iOS.

Finalmente, gli utenti iPhone potranno godere di applicazioni dedicate al fitness come S-Health o Gear Fit.

Inoltre, la presenza di Gear Manager sull’Apple App Store permetterà di poter utilizzare liberamente gli smartwatch Samsung anche su device equipaggiati con iOS.

Samsung porta le sue applicazioni su iOS. Lo scopo è quello di aumentare la compatibilità dei suoi dispositivi

Lo scopo del gigante coreano non è certamente umanitario. L’azienda ha intenzione di aumentare il più possibile le vendite dei suoi dispositivi connessi.

Rendendo compatibili su iPhone tutte le sue applicazioni di supporto a wearable o gadget connessi, il pubblico potenziale dei prodotti aumenterà fisiologicamente.

Non a caso, l’azienda ha in mente di lanciare sull’Apple App Store anche Samsung Level. L’applicativo, al momento disponibile solo per Android, permette di gestire al meglio tutta la linea di cuffie bluetooth lanciata dal gigante coreano. Al momento, il supporto ufficiale non esiste. Di conseguenza, le cuffie possono essere connesse ma, le feature disponibili sono solo quelle basiche.

Un altro esempio è l’applicazione Smart Camera, utile per trasferire contenuti dalle videocamere Samsung.

Infine, il gigante coreano è in procinto di lanciare delle app telecomando, per iOS, in grado di comandare a distanza Samsung Galaxy View, il nuovo mega tablet da 18,4″ dell’azienda.