Play Games
Google Play Games estende l’esperienza di gioco su smartphone e tablet

Google ha deciso di diminuire i passaggi per la registrazione degli utenti al servizio Play Games tramite il suo sistema operativo mobile.Il Google Play Games è la sala giochi allestita per gli utilizzatori del sistema operativo Android, un portale che, non solo raggruppa tutte le app della categoria videogiochi, ma integra anche diverse opzioni e azioni (come chat, sessioni multiplayer, condivisione dei punteggi per esempio), mirate a rendere più coinvolgente l’esperienza di gioco.

Google ha annunciato su come stia lavorando sul modello delle interfacce di programmazione dei giochi per rendere meno macchinosa la registrazione dei giocatori. Molti sviluppatori si sono infatti lamentati del numero di passaggi da compiere per effettuare questo tipo di  operazione.

Con il nuovo sistema all’utente basterà accedere una sola volta e tutti i nuovi giochi saranno in grado di accedere automaticamente, senza alcun intervento da parte del giocatore. Inoltre gli utenti con il vecchio ID Google+ potranno continuare ad utilizzarlo per accedere al servizio, mentre ai nuovi ne verrà assegnato uno differente che nulla ha a che fare con il social network dell’azienda di Mountain View.

Leggi anche:  Google ha finalmente ridisegnato l'emoji dell'hambuger e quello della birra

In questo modo Big G sistema un problema che veniva lamentato da tempo e che nei sistemi Apple non si presentava, avendo quest’ultima sempre utilizzato gli account iTunes, collegati alle carte di credito, che agevolano gli acquisti in-app all’interno dei videogiochi.

Il cambiamento non comporterà l’interruzione del servizio per i giochi se non in qualche piccolo caso.