Snapdragon 830
Qualcomm potrebbe decidere di produrre i nuovi chip Snapdragon 830 con il processo di lavorazione a 10 nm

In queste ultime ore sembra rafforzarsi l’idea secondo cui il chip Snapdragon 830 supporterà ben 8 GB di memoria RAM. Si tratta di un rumors di qualche mese fa che, a quanto pare, nascondeva un fondo di verità.

Snapdragon 830: rumors confermati da utenti Weibo

Al momento nessuna casa produttrice di smartphone o di altri dispositivi mobili ha utilizzato il chip Snapdragon 820. Nonostante ciò il web ha già da tempo iniziato a diffondere  pettegolezzi interessanti riguardo al suo successore, il chip Snapdragon 830. A distanza di diversi mesi dal lancio di questi rumors, arrivano le prime conferme (non ufficiali) sempre dal web, per la precisione dal social network cinese Weibo.

Fra le caratteristiche annunciate ufficiosamente mesi fa da un utente del microblogging cinese Weibo ce ne sono un paio che sembrano trovare conferma. In primo luogo queste caratteristiche riguardano il supporto di Qualcomm Snapdragon 830 a 8 GB di memoria RAM. La seconda caratteristica di cui si faceva menzione anche mesi fa riguarda, invece, il processo di lavorazione a 10 nm ideato dai tecnici coreani di Samsung.

Nonostante oggi ci siano queste conferme non ufficiali provenienti da Weibo, bisogna ricordare che manca ancora molto tempo al lancio di questo nuova CPU. Con molta probabilità, infatti, Snapdragon 830 sarà immesso sul mercato non prima del primo trimestre del prossimo anno. Quind è meglio andarci con i piedi di piombo sulla veridicità di questi rumors. Fra qualche mese, infatti, un nuovo rumors potrebbe annullare queste indiscrezioni proponendone altre.