Bridgestione Driveguard

Bridgestone, nota azienda produttrice di pneumatici, ha annunciato tramite un comunicato stampa la commercializzazione durante il mese di Marzo 2016 dei pneumatici Bridgestione Driveguard resistenti ai tagli ed alle forature.

Gli automobilisti di tutto il mondo non dovranno più preoccuparsi di possibili forature durante l’utilizzo della propria autovettura e questo grazie proprio a Bridgestone che metterà in commercio già dal prossimo mese una speciale mescola di pneumatici che saranno in grado di resistere a qualsiasi oggetto contundente.

Bridgestone Driveguard, presentato come il pneumatico che non teme le forature è la rivoluzione del mondo delle gomme e grazie ad esso si potranno risparmiare centinaia di euro e sopratutto il disagio di dover sostituire il pneumatico danneggiato.

Una soluzione già esisteva dagli anni 80 e si chiamava “runflat” purtroppo però questo genere di pneumatici non poteva essere montato su tutti i tipo di autoveicolo ed era anche molto costoso.

Bridgestione Driveguard2

Bridgestone Driveguard sono in grado di essere montati su tutti i cerchi di tutte le automobili in circolazione e hanno i fianchi delle spalle laterali rinforzati con la tecnologia “Cooling Fin” che permette di resistere alle forature distribuendo il peso dell’intera vettura su punti meno nevralgici.

Bridgestone durante un evento stampa a Montecarlo ha dichiarato che questi pneumatici sono in grado di percorrere oltre 80 km ad una velocità non superiore agli 80km/h senza aver alcun tipo di danno. Un altro punto a loro favore è la possibilità di resistere ai tagli laterali grazie alla speciale mescola.

Le Bridgestone Driveguard verranno commercializzate a Marzo, in 11 misure per gli pneumatici invernali e in 19 per quelli estivi e avranno un costo del 20% superiore a quello degli pneumatici tradizionali.