Street View
Con Google Street View, si può vedere anche il Monte Bianco.

Google Street View può arrivare davvero quasi dovunque. La dimostrazione arriva anche dalla possibilità di effettuare tutto il percorso di scalata al Monte Bianco, fino ad arrivare alla cima.

Nel corso degli ultimi anni, Street View è cresciuto in misura esponenziale. Il servizio di navigazione virtuale offerto direttamente da Google, il colosso dei motori di ricerca, sta raggiungendo luoghi sperduti in giro per il mondo e diverse città visibili in miniatura. L’ultima chicca riguarda la possibilità di percorrere l’intera salita verso il Monte Bianco, la vetta più elevata d’Europa grazie ai suoi 4810 metri di altitudine.

Google Street View è riuscito in questo particolare obiettivo grazie al lavoro assiduo di un team di alpinisti ed esperti di alto livello. Stiamo parlando dello scalatore Ueli Steck, della guida Kilian Jornet e degli sciatori professionisti Laetitia Roux Patrick Gabarrou. Con un gruppo estremamente esperto, non ci si può aspettare altro che un’opera di primissima categoria.

Il Monte Bianco è così visibile a 360 gradi e la cima è raggiungibile virtualmente da diversi tragitti, tutti abbastanza impervi. I sentieri possono essere visti sia durante la stagione estiva che in quella invernale. A tutto questo, Street View offre l’opportunità di affacciarsi sul suggestivo ghiacciaio della Mer de Glace. Uno scenario davvero unico, con il quale è possibile sentirsi come si stesse effettivamente sul gigante delle Alpi.

“In questo modo – spiegano i vertici di Google – è possibile vedere come appare oggi il Monte Bianco. Inoltre, gli studiosi e gli appassionati possono scoprire com’era una volta per analizzare tutti gli eventuali cambiamenti della montagna”Street View è un servizio integrato all’interno di Google Maps. Per scoprire qualche dettaglio in più, potete dare un’occhiata al video seguente.