google Chrome
Chrome più veloce nella visualizzazione dei contenuti grazie all’implementazione di un nuovo algoritmo

Google Chrome verrà presto aggiornato ad una nuova versione che ne aumenterà la velocità di visualizzazione delle pagine web visitate. La maggiore velocità di visualizzazione dei contenuti del web sarà dovuta ad un nuovo interessante algoritmo che Big G ha deciso di implementare nel suo browser.

Google Chrome più veloce grazie a Brotli

Attualmente Google Chrome è uno dei browser web più utilizzati al mondo. Sono moltissimi gli utenti che ne apprezzano le caratteristiche già da diversi anni. Tuttavia, la società di Mountain View, ha studiato alcuni modi per migliorare ulteriormente le prestazioni di Chrome.

Un modo in cui Google ha fatto ciò è sostituendo l’algoritmo di compressione precedente con uno nuovo chiamato dagli addetti ai lavori Brotli. Questo algoritmo open source ha superato tutti i test benchmark necessari per verificare la sua affidabilità e le sue prestazioni. Le conclusioni a cui sono giunti i tecnici di Big G sono state più che positive. Con molta probabilità nella prossima release di Chrome potremo beneficiare di queste migliorie tecniche.

Secondo un ingegnere del gigante tecnologico di Mountain View, l’algoritmo Brotli è pronto ad essere implementato nella prossima versione definitiva di Google Chrome che tra non molto dovrebbe essere rilasciata agli utenti. Chi finora non ha mai provato il browser web di Google ha un motivo in più per iniziare adesso. Le migliorie che vi abbiamo descritto in questo post verranno applicate non solo alla versione desktop del browser, ma anche alle varie versioni mobili.