Satya Nadella microsoft
Satya Nadella, amministratore delegato di Microsoft, annuncia la donazione miliardaria durante il World Economic Forum (WEF) di Davos

Microsoft approfitta del World Economic Forum (WEF) di Davos per fare un annuncio sensazionale per tutte le organizzazioni no profit del pianeta. La società di Redmond ha reso noto che devolverà oltre un miliardo di dollari in risorse di cloud computing a migliaia organizzazioni non governative (Ong) di tutto il mondo.

Microsoft: “L’obiettivo è distribuire equamente le risorse”

Ad annunciare questa lieta notizia è il CEO Satya Nadella il quale ha reso noto che la società di cui fa parte, Microsoft, donerà un miliardo di dollari nelle risorse di cloud computing alle organizzazioni non governative per aver accesso ad una nuova tecnologia che possa consentire a tali organizzazioni (si stimano che siano ben 70mila Ong, ndr) di distribuire equamente le risorse per superare i comuni problemi della società odierna.

Il cuore d’oro dei patron della tecnologia mondiale

Ultimamente siamo stati abituati a sentire sempre più spesso simili notizie. Qualche mese fa, ad esempio sia Bill Gates (fondatore della stessa Microsoft) che Mark Zuckerberg (fondatore di Facebook Inc.) hanno annunciato al mondo una serie di progetti filantropici.

Addirittura Zuckerberg, subito dopo la nascita della sua primogenita Max, aveva reso noto che devolverà tutto il suo patrimonio (stimato in oltre 45 miliardi di dollari) in beneficienza. Per non parlare poi del CEO di Apple, Tim Cook, che ha intenzione di devolvere tutto il suo patrimonio a beneficio dell’intera umanità.

È proprio il caso di dire che la tecnologia sempre più spesso è al nostro servizio anche dal punto di vista sociale.