Bluboo Picasso: primi dettagli ufficiali e un render

Prime conferme ufficiali sulle caratteristiche tecniche del nuovo Bluboo Picasso. Compare anche un render che ripropone una linea molto snella e design sottile.

98

Bluboo Picasso Render

Dopo alcune vaghe voci di corridoio di alcuni giorni fa su un presunto top gamma a bassissimo prezzo prodotto da Bluboo, ecco che emergono in rete alcuni dettagli sulle caratteristiche tecniche, mentre sulla pagina ufficiale Facebook appare un render del device (immagine sopra).

Bluboo è un produttore cinese poco conosciuto qui da noi in Italia, ma ultimamente si parla sempre più spesso di questa Compagnia per via degli interessanti device proposti come per esempio il phablet Xtouch Plus con 5000mAh di batteria o lo smartwatch Xwatch.
Sembra però che la lineup della società potrebbe arricchirsi con un altro smartphone che per ora è conosciuto con il nome di Bluboo Picasso.

La fonte ci fa sapere che il nuovo smatphone denominato Picasso sarà equipaggiato con un display da 5 pollici a risoluzione HD (1280 x 720 pixel). Per quanto riguarda il processore sarà presente un MediaTek MT6580 (CPU quad-core con clock a 1.3 GHz a 32 bit), 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna (si spera espandibili tramite microSD ma questo dettaglio non è stato specificato).

Molto interessante il reparto multimediale: sia la fotocamera principale che quella frontale saranno da 8 Megapixel. Dal render sembrerebbe anche che l’obbiettivo posto sulla parte anteriore del device sia affiancato da un flash LED e se questo fosse vero, il Bluboo Picasso avrebbe un asso nella manica da giocarsi per quanto riguarda i selfie; un flash frontale aiuterà sicuramente molto a schiarire i volti, laddove le condizioni di luce non sono ottimali.
Al momento, non è stata chiarita la distruzione Android preinstallata sullo smartphone ma molto probabilmente si tratterà di Lollipop.

All’inizio dell’anno erano trapelati una serie di schizzi che anticipavano in linea di massima il design del Bluboo Picasso e il render di oggi sembra confermare la scocca molto sottile e snella.

Il rilascio di questo interessante smartphone è previsto già per il mese di febbraio (anche se non si sa ancora in quali mercati), ma quello che è davvero interessante è il prezzo: 99,99 dollari. Al cambio attuale questa cifra corrisponde a poco più di 90 euro.

Il concorrente cinese più agguerrito sulla stessa fascia di prezzo e di mercato è lo Xiaomi Redmi 3, anche se la scheda tecnica è leggermente migliore per quanto riguarda il SoC (uno Snapdragon 616 64 bit), la batteria (da 4100mAh) e la fotocamera posteriore da 13 Megapixel.

Tornando al Bluboo Picasso, ne sapremo di più non appena verrà annunciato ufficialmente.