LG G5: un’immagine leaked svela il possibile design

Nuova immagine leaked rivela il design completo del nuovo LG G5.

81

LG G5 design leaked

Ancora rumors su LG G5. Dopo il codice seriale apparso nella giornata di ieri, nelle ultime ore è apparso un’immagine che raffigura il probabile design dell’LG G5.

Mobile World Congress o no? Questo è il dilemma. A questa domanda è difficile rispondere visto che nei giorni scorsi si sono susseguite voci che hanno parlato di un debutto anticipato rispetto al solito del nuovo top gamma di LG. Ciò che è certo è che nell’ultimo periodo si sono intensificati i rumors in maniera importante e solitamente, quando questo avviene, la presentazione ufficiale è imminente; Infatti, l’azienda avrebbe fissato un evento per il prossimo 21 Febbraio a Barcellona dove finalmente tutti i dubbi relativi al nuovo flagship spariranno.

Recentemente è apparsa in rete una nuova immagine leaked (si trova a inizio articolo) che rivelerebbe il design completo dello smartphone. Ovviamente, non c’è nessuna certezza a riguardo, ma il disegno conferma in tutto e per tutto un taglio netto col passato, soprattutto con gli ultimi flagship della serie G.

La fonte parla anche delle dimensioni del nuovo LG G5 che dovrebbero essere le seguenti:149.4 x 73.9 x 8.2 millimetri contro, per esempio, i 148.9 x 76.1 x 6.3-9.8 millimetri dell’attuale G4. In pratica il G5 dovrebbe essere più sottile, più alto e più largo rispetto al top gamma attuale. Queste dimensioni qualora si rivelassero veritiere, confermerebbero un ottimo lavoro di ottimizzazione delle cornici da parte della società coreana, considerando soprattutto che si sta parlando di un device con display da 5.6 pollici con risoluzione QHD.

Tuttavia, il disegno andrebbe leggermente in contrasto con alcune specifiche tecniche emerse nei giorni scorsi, dove si parlava della presenza di un “magic slot” che sarebbe servito per espandere l’hardware, compresa la batteria. In questo nuovo disegno che mostra la scocca dell’LG G5 sembra non essere visibile quel sistema a scorrimento per la sostituzione della batteria, a meno che quella linea in basso identifichi il punto di congiunzione tra il “cassettino” estraibile e il resto della scocca. Infine, si nota anche che, a differenza del G4, il bilanciere del volume è stato spostato sul lato, mentre dietro resta soltanto un tasto a forma circolare che dovrebbe avere il lettore di impronte digitali integrato.

Come sempre, ne sapremo un po’ di più a breve e sicuramente impareremo tutto fra un mese durante l’MWC.