iphone 7

Apple iPhone 7 potrebbe supportare la anche la connettività Li-Fi, molto più veloce del tradizionale Wi-Fi.

Le indiscrezioni sul prossimo iPhone del gigante della mela morsicata si moltiplicano giorno dopo giorno. Quella che è arrivata in queste ore potrebbe però essere piuttosto interessante.

Un famoso hacker, appassionato esperto di JailBreak, ha identificato una particolare porzione di codice di iOS 9. Quest’ultimo riportava interessantissime informazioni relative alla nuova tecnologia per diffondere Internet senza fili.

Considerando la predisposizione del sistema operativo, è possibile presumere che il prossimo Apple iPhone sarà equipaggiato con la connettività Li-Fi. Una tecnologia di diffusione della connessione senza fili del tutto nuova e, da poco, in fase sperimentale.

Il Li-Fi sfrutta infatti la luce delle lampadine per trasmettere la connessione ad Internet. La nuova connettività promette di essere molto più veloce del Wi-Fi, oltre che assai meno dannosa per la nostra salute. Tuttavia, si tratta di una forma di connettività ancora parecchio acerba ed in fase di sperimentazione.

Leggi anche:  iPhone X: modello in Titanio e pietre di meteorite in pre-ordine alla cifra record di 4.500$ | FOTO

Apple iPhone 7, forse equipaggiato con una feature ancora “inutile”

Anche se il prossimo top di gamma fosse davvero equipaggiato con questa funzionalità, non sarebbe granché avvantaggiato sulla concorrenza.

Disporre in questo momento di connettività Li-Fi è assolutamente superfluo. Quando il nuovo modo diffondere la connessione senza fili sarà pronto, i produttori di smartphone implementeranno immediatamente la compatibilità.

Per adesso, rischiamo solo di vedere un bel po’ di utenti vantarsi di una funzione “esclusiva”, che però non gli serve ancora.

Ammetto però di poter sbagliare ma, credo passerà un po’ di tempo (quello necessario) prima che la tecnologia Li-Fi diventi di uso comune.