vlf force 1
VLF Force 1, supercar da 745 cv presentata al salone di Detroit

VLF Force 1 è la nuova supercar americana presentata al Salone di Detroit con champagne e polemiche. VLF Automotive è nata in seguito all’ingresso in VL Automotive (di proprietà di Bob Lutz e Gilbert Villarreal) di Henrik Fisker.

Spigolosa, veloce e cavalli vapore a iosa. Basta questo per descrivere la nuova supercar presentata al Salone di Detroit dove insieme al consueto champagne sono arrivate anche diverse voci di malcontento da parte di Aston Martin che avrebbe tentato di bloccare la presentazione della nuova auto di VLF Automotive perché troppo simile alla DB 10, realizzata per l’ultimo film di 007.

VLF Force 1, supercar da 350 km/h

Force-1-Front

A parte le polemiche, la VLF Force 1 ha tutti i numeri per sfondare nel mercato americano dove è presente una nicchia a cui interessano molto questo tipo di auto che possono sia circolare in strada che affrontare gare di velocità ufficiali. Da 0 a 100 km/h in 3 secondi netti e 10,97 secondi per la classica distanza delle prove di velocità, il quarto di miglio.

Velocità massima dichiarata di 350 km/h erogata grazie al motore V10 da 8,1 litri e 745 cavalli con coppia massima a 928Nm a 5000 giri al minuto. Biposto con cerchi da 21 pollici e pneumatici Pirelli PZero con freni Brembo. La carrozzeria è realizzata in carbonio per contenere il peso che si mantiene comunque di un certo valore con i suoi 1538 chilogrammi.

Il cambio è manuale a 6 rapporti (arriverà anche quello automatico tanto amato dagli statunitensi), gli interni sono in pelle ultra soffice e lo spoiler posteriore oltre che da terzo freno leggero funge anche da antenna WiFi. Il design è quello della penna di Frisk che dona alla vettura un aspetto muscoloso e aggressivo.

In realtà, le forme sono studiate in modo che possano consentire di contenere il peso e dare un aspetto aggressivo alla VLF Force 1. La calandra, di forma ellittica per garantire il massimo flusso d’aria con la minima resistenza, porta al centro il logo dell’azienda costruttrice. Prezzo 268.500 dollari.