snapdragon 820

Samsung produrrà i chip del nuovo Snapdragon 820, è l’azienda stessa a confermarlo ufficialmente.

Il primo trimestre di ogni anno è il periodo più caldo per il mercato degli smartphone, la maggior parte dei top di gamma viene presentata in questo periodo.

Insieme ai device, di solito spuntano anche le nuove linee di processori, presentate dai produttori. Qualcomm e Samsung sono le aziende che vantano il primato in questo settore.

Questa volta però, parlare di concorrenza è difficile. Samsung, oltre ad essere già produttore dei chip Apple, quest’anno firmerà anche i chip del nuovo processore Qualcomm.

Samsung produrrà i nuovi chip a 14nm LPP per Snapdragon 820

I chip contenuti all’interno del quad core Snapdragon 820 saranno quelli del gigante coreano, è l’azienda stessa ad averlo dichiarato.

La scelta di Qualcomm è ricaduta sui nuovi chip a 14 nanometri LPP (Low Power Plus). In questo modo, il processore sarà in grado di consumare il 15% di risorse in meno, ed aver il 15% di prestazioni in più, rispetto ai Soc prodotti con i chip 14 nanometri LPE (Low Power Early).

Gli stessi componenti saranno presenti anche sui nuovi processori Samsung 8 Octa, che saranno montati sui futuri top di gamma dell’azienda.

Insomma, quest’anno a farsi concorrenza saranno due Soc contenenti gli stessi chip. Eppure, secondo alcuni rumors, il nuovo quad core di Qualcomm sarebbe due volte più veloce del prossimo octa core di Samsung.