Luna
La Cina vuole scoprire il volto oscuro della Luna nel 2018.

Un’agenzia di stampa ha riferito che la Cina è pronta a scoprire il lato oscuro della Luna. La missione sarà realizzata grazie ad una navicella spaziale avanzatissima e dovrebbe essere portata a termine nel 2018.

Come tutti sanno, la Luna è l’unico satellite naturale che gravita intorno al pianeta Terra. Tanti colossi del mondo della tecnologia cercano di scoprirla in fondo e di farci conoscere tutte le sue caratteristiche. Solo pochi giorni fa, la marca automobilistica tedesca Audi ha riferito di pensare alla conduzione di un rover sul corpo celeste, con il sogno addirittura di far costruire delle vere e proprie strade lunari. Ma la ricerca non si ferma assolutamente a questo.

L’ultima idea avveniristica proviene dalla Cina ed è riportata dall’agenzia di stampa Xinhua. Lo scopo dello stato asiatico è quello di scoprire addirittura il volto oscuro della Luna con l’ausilio dell’ultra-tecnologico veicolo spaziale Chang’e-4. Questa sonda dovrebbe atterrare nel lato non visibile in un arco di tempo davvero sorprendente, di soli due anni.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, dalla Cina arrivano i prezzi per tutte le versioni dello smartphone

In pratica, nel 2018 potremmo conoscere tutte le caratteristiche del lato nascosto della Luna proprio grazie alla missione portata avanti dal governo cinese. Già alcuni mesi fa, la Nasa ha diffuso un filmato che illustrava proprio il cosiddetto dark side del satellite. Ma come ci si può aspettare, l’esplorazione è tutta un’altra cosa rispetto ad una fotografia o ad un video.

Nel 2013, la Cina aveva inviato sul satellite la sonda Chang’e-3, con la conseguente scoperta di quanto le origini della Luna fossero molto più complicate di quanto si potesse immaginare. Adesso, l’intenzione è quella di avanzare ad uno step superiore. Nel frattempo, il Paese sta già pensando allo sviluppo di una navicella Chang’e-5, con il fine di completare un programma lunare articolati in tre fasi: l’orbita intorno al satellite, l’atterraggio e il ritorno sulla Terra.