iPhone 5e
iPhone 5e potrebbe essere il nuovo nome degli smartphone “low cost” di Cupertino

Secondo un rapporto del sito cinese My Drivers, il nome del prossimo iPhone “low cost” sarà iPhone 5e e non iPhone 6c o 7c, come invece si vociferava fino a qualche settimana fa. Con molta probabilità, come anticipato nei mesi precedenti, questo nuovo smartphone “Made in Cupertino” verrà presentato da Apple nel corso dei prossimi mesi, nel corso di un evento speciale.

iPhone 5e: il significato della lettera “e”

In molti si staranno chiedendo, come mai Apple abbia scelto la lettera “e” in accostamento a questo nuovo smartphone. Sempre secondo il sito My Drivers lettera “e” celerebbe il significato di “migliorato” (in lingua inglese enhanced, ndr). Il miglioramento di questo device riguarderebbe l’aggiunta del supporto ad Apple Pay, ai pagamenti NFC e ad altre funzionalità ancora.

Il rapporto, tuttavia, sostiene che le caratteristiche di iPhone 5e saranno inferiori alle aspettative. Infatti, anziché possedere un processore A9 e 2 GB di memoria RAM, il nuovo smartphone prodotto da Apple avrà soltanto un gigabyte di RAM e un processore A8 meno prestante rispetto alla CPU A9.

Leggi anche:  iPhone X, nel 2018 partirà un vero e proprio super ciclo

Ming-Chi Kuo non è d’accordo con My Drivers

Secondo Ming-Chi Kuo, fonte molto più accreditata e attendibile rispetto a My Drivers, le cose non starebbero proprio così. Infatti, secondo questa fonte più attendibile, Apple presenterà in effetti un dispositivo da 4 pollici ma con il chip A9 e 2 GB di RAM. Inoltre, potrebbe darsi che Apple abbandoni definitivamente la produzione in plastica, prediligendo così il body in metallo come tutti i suoi prodotti top di gamma.