CyanogenMod 13 Xiaomi
Cyanogenmod 13 approda su Xiaomi Mi3 e Mi4

Cyanogenmod 13 continua ad allargare il supporto includendo sotto la sua ala i due smartphone Xiaomi Mi3 ed Mi4. Chi possiede uno di questi due device può, finalmente, provare l’esperienza di Android 6.0.

Cyanogenmod, come ormai riportato in altri nostri articoli, è uno dei sistemi operativi mobile basati su Android che più ha riscontrato il favore degli utilizzatori. Il team che lo sviluppa ha fatto notevoli passi in avanti, ed ora rilascia la versione 13, estendendo la compatibilità ad un numero sempre maggiore di dispositivi.

Questa volta è il turno di due smartphone provenienti dall’azienda cinese Xiaomi. Sui modelli Mi3 e Mi4 sarà possibile fruire dell’esperienza stock di Cyanogenmod, ben diversa dalla MIUI che si trova preinstallata sui device.
Trattandosi di una versione Nightly, si raccomanda di installarla solo per fase di test. Potrebbero essere ancora numerosi, infatti, i bug presenti, i quali non ne consentirebbero un uso quotidiano appropriato.

Per procedere alla sua installazione occorre recarsi sulla pagina ufficiale (la medesima per entrambi i dispositivi) e scaricare il file più recente (l’ultimo, al momento, è quello del 12 gennaio, in data odierna). Prima di procedere con il flash manuale da recovery, ricordarsi di compiere uno swipe completo (cache, dalvik, system e data), così da effettuare un’installazione più pulita e con minori probabilità di instabilità generale.

Infine se si desidera utilizzare le app di Google occorre ricordarsi di effettuare il flash manuale del pacchetto Gapps.