Xiaomi Redmi 3
Xiaomi annuncia ufficilamente il lancio del nuovo Xiaomi Redmi 3. Fra le caratteristiche più interessanti c’è la CPU e la batteria.

Xiaomi Redmi 3 è stato annunciato ufficialmente dalla società cinese Xiaomi. Il nuovo smartphone “Made in China” presenta alcune caratteristiche tecniche non poco interessanti. Fra queste un discreto processore, un buon display e una batteria prestante.

Xiaomi Redmi 3 aumenta la concorrenza

In questi ultimi anni, la concorrenza nel settore di mercato riguardante gli smartphone, è aumentata moltissimo. Tra le società protagoniste di questo settore non è presente solo Apple, Google e Samsung.

In questi ultimi mesi, una buona fetta di mercato, è stata “rubata” a queste big da alcune società emergenti presenti soprattutto in Cina. Una di queste è proprio la società Xiaomi, che attualmente produce smartphone di fascia alta e di fascia medio-bassa.

Specifiche tecniche

Xiaomi Redmi 3, però, è uno di quei prodotti che fa eccezione. Pur avendo un prezzo molto basso rispetto alla concorrenza, soltanto 106 dollari, presenta caratteristiche che lo rendono anche molto competitivo.

Fra le caratteristiche più interessanti c’è l’ottimo processore octa-core Qualcomm Snapdragon 616 supportato da ben 2 GB di memoria RAM. Si può definire ottima anche la batteria da 4.100 mAh, la quale possiede anche un supporto per effettuare la ricarica rapida.

Per quanto riguarda invece lo spazio di archiviazione interna, Xiaomi Redmi 3 presenta 16 GB di storage interno. Lo slot per la scheda microSD, tuttavia, permette di espandere lo spazio di archiviazione a 128 GB.

Anche la fotocamera di Xiaomi Redmi 3 è interessante. Questo smartphone, infatti, possiede un sensore da 5 megapixel per la fotocamera frontale, e un sensore da 13 megapixel per la fotocamera posteriore.