youtube

YouTube supporterà i video in HDR, è ufficiale. La conferma arriva dalla conferenza, tenutasi durante il CES, del gigante dello streaming.

L’alta risoluzione dei contenuti multimediali regnerà sovrana nel prossimo futuro. Ormai, la stragrande maggioranza degli smartphone top di gamma ha un display con risoluzione minima 2K.

Anche i moderni monitor e televisori non sono da meno. Durante gli svariati eventi CES, moltissime novità sono state presentate dai giganti del settore.

In particolare, Sony e LG hanno presentato le nuove TV capaci di riprodurre contenuti in HDR oltre che in 4K.

Anche YouTube muove i suoi passi ed annuncia la prossima compatibilità con i video HDR.

YouTube, il futuro della piattaforma punta i video in HDR

L’HDR (High Dynamic Range) offre una qualità d’immagine molto più nitida e brillante. Anche le foto (o riprese) più buie offriranno dettagli inarrivabili per gli altri standard.

Già presente su molti smartphone, la tecnica dell’HDR sovrappone più fotografie identiche ma, con diversa luminosità. Il risultato è in genere sempre migliore di quello ottenuto con scatti senza HDR.

Leggi anche:  Sony Xperia: la gamma 2018 potrebbe essere rivoluzionaria, prime anticipazioni

L’utilizzo nei video di questo standard, affiancato ad alte risoluzioni come il 4K, permetterà di fruire di contenuti multimediali eccezionali. Pe questo motivo, YouTube ha deciso di adeguare la sua piattaforma al supporto dell’UltraHD prima e dell’HDR poi. 

L’annuncio è ormai ufficiale e l’azienda non è l’unica ad avere queste intenzioni. Anche Netflix ed Amazon sono pronte ad adeguare le loro piattaforme.