Game DVR

Windows 10 ha una funzione che consente di registrare le applicazioni che si utilizzano e si visualizzano sullo schermo del pc. Si chiama Game DVR ed è stata pensata per i giocatori, ma serve anche ad altro.

Fino ad oggi per registrare lo schermo del pc era necessario scaricare applicazioni di terze parti, in genere a pagamento. Non c’è nulla di sbagliato in questo, però avere una funzione destinata a registrare e a effettuare anche screenshot è certamente meglio. Game DVR è una funzione destinata, come si evince dal nome, ai giocatori che desiderano registrare le loro sessioni di gioco, ma si può utilizzare senza problemi anche con altre applicazioni.

Come attivare Game DVRgame dvr (5)

Per poter attivare questa interessante e comoda funzione di Windows 10 occorre utilizzare le scorciatoie da tastiera. Premendo contemporaneamente il tasto Windows e il tasto G appare un pop app che chiede se si vuole aprire la barra di gioco. Mettere la spunta sulla domanda se questo è un gioco ed appare il pop up con le funzioni per la registrazione con il classico tasto rosso, per realizzare uno screensot, delle impostazioni e il collegamento ad XBOX.

game dvr (1)

Dalle impostazioni è anche possibile modificare i tasti di scelta rapida in modo che la navigazione con Game DVR sia più rapida. Ad esempio con la combinazione di tasti Win + Alt + R parte direttamente la registrazione e con la stessa combinazione la si può interrompere. Sarà anche possibile modificare la risoluzione tra HD (720p) oppure FullHD (1080p).

Come funziona Game DVR

Per iniziare la registrazione basta cliccare sul tasto rosso e parte il timer della registrazione. Per stoppare basta cliccare sul tasto quadrato. Il video viene salvato nella cartella Video e nella sottocartella Acquisizione e il formato è in MP4 quindi riproducibile con qualunque player e modificabile con qualunque editor video. Durante la registrazione viene catturato anche l’audio e la registrazione è a schermo intero.

https://youtu.be/_piPcSoSW7Y