qualcomm
Qualcomm presenta novità al CES 2016

A Las Vegas, nel corso del CES 2016, ampio spazio è stato concesso a tutte quelle nuove tecnologie che rientrano nel campo dell’Internet delle Cose. Tra questi nuovi gadget ci sono i più disparati dispositivi: elettrodomestici smart, sensori che riescono a migliorare la nostra quotidianità e molto altro ancora. Qualcomm vuole essere il collante fra queste nuove tecnologie e l’Internet delle Cose.

Qualcomm ha da poco introdotto la seconda generazione del processore Snapdragon 820A, un chip che è stato ottimizzato per l’uso in auto e che supporta diverse modalità di connessione, fra cui la connessione LTE, Bluetooth e Wi-Fi. La società, inoltre, sta già lavorando ad una nuova versione della tecnologia Wi-Fi che può potenzialmente aumentare la velocità di trasmissione.

La novità di Qualcomm si chiama Wi-Fi SON

Qualcomm ha annunciato il lancio Wi-Fi SON (Self Organizing-Network). In sostanza, si tratta di una piattaforma progettata per gestire in modo più semplice ed efficiente la connessione dei dispositivi costruiti con differenti tecnologie o da produttori diversi.

Leggi anche:  Xiaomi potrebbe già essere al lavoro sul nuovo Mi Mix 3

Oggi, purtroppo, l’incompatibilità presente fra i vari dispositivi prodotti da aziende e società come Apple, Google e Samsung non crea l’habitat giusto per poter gestire meglio l’Internet delle Cose. Wi-Fi SON, potrebbe mettere a posto questa situazione.