Bluboo Xfire 2

Bluboo non rimane con le mani in mano, ma presenta il suo nuovo smartphone a tre SIM. Si chiama Bluboo Xfire 2 e si tratta di un terminale da 5 pollici. A ben vedere, un dispositivo molto simili a quelli che già sono in circolazione; tuttavia, a renderlo “speciale” è proprio la possibilità di “equipaggiarlo” con ben tre SIM.

Le specifiche tecniche di cui oggi siamo a conoscenza sono un processore quad-core MediaTek MT6580 ed un display 1280 x 720 pixel e flash frontale. Nulla, al momento, si sa su RAM e archiviazione.

Quel che è noto è il periodo di lancio, probabilmente nei primi mesi del 2016. In realtà, per dovere di cronaca, i dispositivi del brand sono due. Bluboo Xtouch, infatti, è stato rilasciato pochi mesi fa, ma ha già incontrato grande accoglienza da parte degli utenti dell’azienda cinese di tutto il mondo. Si tratta di uno smartphone completamente “devoto” all’attività sportiva.

Ora, però, è la volta di Bluboo Xfire 2. competitivo anche nel prezzo: 69,99 dollari. Sarà quindi il primo smartphone Android a supportare tre slot per schede SIM. Sulla parte destra dello smartphone, infatti, il terminale è dotato di tre slot SIM di cui due sono predisposte per le nano SIM e una sosterrà una scheda SIM di dimensioni regolari. Gli utenti potranno anche decidere di utilizzare due schede SIM e una scheda microSD sempre mediante lo slot.

Un’altra caratteristica interessante è quella che prevede un flash frontale per la fotocamera predisposta per i selfie. Le specifiche esatte della fotocamera frontale non sono ancora note.

Non ci resta che attendere.