remix
Remix, il mini pc con Android

Dopo l’enorme successo ottenuto con la campagna di raccolta fondi su Kickstarter, la startup cinese Jide ha terminato la costruzione di Remix. Il mini PC con sistema operativo Android sarà tanto piccolo quanto economico: dalle dimensioni di un sasso, infatti, costerà soltanto 70 dollari. Il computer verrà venduto su Amazon, ma per adesso non è ancora disponibile in Italia.

Quando iniziò la raccolta fondi, l’azienda cinese non si sarebbe mai aspettata un simile successo. Il budget prefissato, infatti, era di soli 50 mila dollari, ma le donazioni superarono il milione e mezzo nell’arco di un’ora. Remix è un piccolo PC a forma di ciottolo grande poco meno di 12 centimetri per 9. Si tratta di un dispositivo dedicato alla navigazione in rete, alla produttività e alla riproduzione dei file multimediali. Al suo interno troviamo un processore quad-core a 1.2GHz, Wi-Fi, porta Ethernet, uscita video HDMI, uscita audio da 3,5 millimetri e due porte USB 2. La memoria interna e la RAM, invece, cambiano a seconda del modello acquistato. La versione base, infatti, prevede 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna, mentre la versione premium ha 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Per i backer della raccolta i due mini pc sono acquistabili rispettivamente per 20 e 40 dollari. Per gli esterni, invece, il prezzo partirà da 70 dollari.