Android ios

Nell’eterna lotta tra i due sistemi operativi più diffusi al mondo, Android e iOS, non poteva mancare il confronto natalizio. Chi ha venduto di più? E quali sono i dispositivi più attivati nel giorno di Natal?

Come ogni anno la società Flurry stila una sorta di classifica dei dispositivi e applicazioni attivati durante il periodo natalizio. Anche quest’anno Apple si aggiudica la vittoria per quantità di dispositivi attivati, anzi meglio dire smartphone. Infatti, Flurry ha calcolato anche il numero di attivazioni in base al form factor.

ChristmasCharts_ONE

Non sorprende che i phablet Android occupino il primo posto come dispositivi più venduti arrivando a toccare quest’anno il 50%. Non sorprende in quanto la dimensione dai 5,0 pollici in su è diventata standard, in particolare sui top di gamma dove la maggior parte ha una diagonale da 5,5 pollici.

A mantenere in vetta Apple è invece l’iPhone. Nel 2014 è arrivato l’iPhone 6 e quest’anno l’iPhone 6S entrambi con diagonali da 4,7 pollici, i preferiti dai fan della mela. La versione Plus di entrambi, i phablet con iOS, si attesta al solo 12% delle vendite complessive dei dispositivi di Cupertino.

ChristmasCharts_THREE

In ogni caso i numeri sono impressionanti se si pensa che nel 2013, solo il 4% delle attivazioni dei nuovi dispositivi durante la settimana che precede il Natale erano phablet. In due anni le vendite complessive (totali e per qualunque OS) dei phablet sono passate al 27%.

ChristmasCharts_ONE

Forse si deve proprio a questo incremento nella vendita dei phablet la diminuzione delle vendite dei tablet. Considerando i tablet con diagonali dai 7 pollici in poi le vendite nel periodo natalizio sono passate dal 29% del 2013 al 22% del 2014 e al 18% del 2015.

Infine, per quanto riguarda le vendite nel periodo natalizio in base al produttore è ancora Apple a dominare con il 49,1%. Al secondo posto Samsung con il 19,8% e poi Nokia, LG e Xiaomi con percentuali minime del 2%, 1,7% e 1,5% rispettivamente.