Amazon
Per Amazon il 2015 è stato un anno positivo. La società di Seattle può guardare al futuro con fiducia.

Amazon, uno dei più grandi negozi online del mondo, in un comunicato stampa datato 28 dicembre 2015 ha reso noto alcuni dati positivi che riguardano questo anno giunto ormai al termine. Tra le positività che la società ha rilevato c’è sicuramente il progetto Amazon Prime che sta riscuotendo un successo enorme in molti paesi.

Il successo di Amazon Prime

Per quel che riguarda il programma Amazon Prime, il quale permette agli abbonati di avere la possibilità di ordinare e ricevere oltre un milione di prodotti inclusi nel programma (previa il pagamento del canone annuo di 19,99 euro, ndr), il successo è stato evidente.

La sua popolarità non è stata misurata unicamente dal numero di abbonati al programma, ma soprattutto dal numero delle effettive vendite che grazie al programma stesso sono aumentate a dismisura.

Prime Air: uno sguardo al futuro

In ottica futura la società di Seattle giustamente è molto ottimista. Tale ottimismo deriva anche da un progetto che potrebbe presto rivoluzionare il concetto stesso di “acquisto online”. Stiamo parlando del progetto Prime Air.

Leggi anche:  Amazon Fire TV, il nuovo modello strizza l'occhio a Google Chromecast ma con Ultra HD 60fps, HDR10 e Alexa

Amazon, dopo soli due anni dall’annuncio ufficiale di Prime Air, ha realizzato uno spot descrittivo diffuso qualche settimana fa. In questo video dimostrativo viene mostrato agli utenti in che modo l’utilizzo dei droni possa facilitare le consegne di merce ordinata online.

Anche se le difficoltà burocratiche rischiano di rallentare il progetto, la società protagonista  del commercio online è fiduciosa nel fatto che Prime Air possa dare un ulteriore spinta positiva verso il dominio nel settore delle vendite su Internet.

Oltre a chiudere un 2015 positivo, Amazon può fiduciosamente guardare al 2016 con una buona dose di ottimismo.

Amazon
Il drone impiegato nello spot dimostrativo del servizio Prime Air. Questo servizio promette di effettuare consegne nel tempo massimo di mezz’ora