Xiaomi Tech

Xiaomi Mi5 è vicino alla presentazione. Uno degli smartphone più attesi del 2016 avrà il miglior hardware del momento ad un prezzo molto competitivo.

La filosofia dell’azienda cinese Xiaomi è quelle di offrire i prodotti migliori ad un prezzo molto competitivo. Che si tratti di accessori oppure di smartphone, il marchio orientale sta diventando oramai sinonimo di qualità e convenienza.

Xiaomi Mi5 è uno dei dispositivi più attesi del 2016. Da più di un anno le indiscrezioni sul terminale invadono il Web facendo fibrillare gli appassionati.

Delle nuove immagini, non ufficiali, aiutano ad avere un’idea sempre più definita del prossimo top di gamma dell’azienda.

Xiaomi Mi5, design borderless e scocca in metallo e vetro tridimensionale

Il prossimo smartphone di Xiaomi potrebbe godere di un’estetica sicuramente premium. Anche più di quella vantata dalla versione phablet di Sony Xperia Z5.

I materiali prevalenti sullo smartphone saranno l’alluminio ed il vetro. Quest’ultimo proteggerà il display e costituirà anche il back panel. Mentre la cornice laterale sarà sicuramente in alluminio ed ospiterà in basso, l’ingresso USB Type-C ed il doppio speaker audio.

L’unico tasto fisico presente sul frontale accoglierà invece il lettore d’impronte digitali. Il display da 5,2″ godrà della risoluzione 2,5D.

L’hardware di Xiaomi Mi5 è sicuramente la parte più interessante. Processore quad core 64bit Snapdragon 820, 3/4GB di RAM e 32/64GB di memoria interna. La fotocamera principale avrà un sensore da 13MPX (non è ancora chiaro se saranno effettivi o software). La batteria da 3600 Mah garantirà piena copertura della giornata e sarà ricaricabile molto velocemente grazie alla tecnologia Quick Charge 3.

Sotto il punto di vista software, Xiaomi Mi5 arriverà direttamente con Android Marshmallow e Miui 7.

Il prezzo del prossimo gioiellino dell’azienda cinese è molto interessante, la versione da 64GB potrebbe essere proposta a poco più di 300€.