apple iphone 7

L’iPhone 7 sarebbe già in via di sviluppo e dopo le indiscrezioni su un possibile iPhone 7C ecco arrivare dalla rete un video molto interessante che mostra un prototipo del nuovo melafonino. Sicuramente una notizia che farà piacere a tutti coloro che amano i dispositivi Apple e che non vedono l’ora di conoscere le specifiche tecniche dell’iPhone 7.

Con il nuovo iPhone 6S la società di Cupertino ha introdotto diverse novità tra cui i 2GB di memoria ram che molti chiedevano ma purtroppo non c’è stato un vero e proprio cambiamento come invece è avvenuto con il Samsung Galaxy Edge Plus.

Purtroppo è da tempo che Apple non crea delle vere e proprie innovazioni sui propri device e secondo l’analista Katy Huberty, le vendite degli iPhone diminuiranno durante il prossimo anno fino al 5.7%. Proprio questi dati spingerebbero gli ingegneri a creare con iPhone 7 e 7 Plus, uno smartphone davvero innovativo in grado di acquisire nuova clientela e recuperare i clienti persi a favore dei device Android.

Nelle ultime ore è stato diffuso un video in rete da GForGames che mostra chiaramente un prototipo dell’iPhone 7 che potrebbe essere proprio quello in costruzione all’interno dei laboratori Foxconn. Il nuovo melafonino da come si nota all’interno del video avrebbe una scocca completamente in metallo e non sarebbe presente il tasto Home. Il display non dovrebbe superare i 5 pollici e dovrebbe essere bezeless, vale a dire del tutto privo di cornici alterali.

iPhone 7, il migliore smartphone del 2016

Molto caratteristica la fotocamera frontale collocata al centro dell’iPhone senza un flash LED visibile. Purtroppo al momento non sappiamo se tali notizie siano vere oppure siano frutto di un video montato a regola d’arte.

Leggi anche:  iPhone X: Huawei prende in giro Apple per il “fail” del Face ID

Nel nuovo iPhone 7 potrebbe scomparire anche il Jack da 3.5 mm e dovrebbe essere smartphone più sottile presente sul mercato uno spessore compreso tra 6 e 6.5 mm. Per sopperire a questa mancanza dovrebbero essere introdotte all’interno della confezione un paio di Lightning EarPods in grado di collegarsi direttamente alla presa di ricarica.

Anche il tasto Home come detto in presenza potrebbe essere sostituito da un tasto touch con tecnologia TDDI (Touch and Display Driver Integration) in grado di unificare i driver del touch insieme a quelli del lettore di impronte digitali. Per questo motivo la costruzione di questa funzionalità sarebbe stata affidata direttamente a Synaptics.

Sull’iPhone 7 troveremo un 3D Touch completamente rinnovato ed esteso anche sui profili laterali tanto che sarà sufficiente posizionare le dita su qualunque punto per accedere alle funzioni come quella di accensione o di regolazione del volume. In questo modo sarebbe possibile eliminare definitivamente i tasti fisici in modo da avere un prodotto sempre più compatto e maneggevole.

Alcune indiscrezioni comparse in rete mostrano come il nuovo iPhone 7 sarà resistente completamente all’acqua ricevendo la famosa certificazione IP68 che garantisce la resistenza dello smartphone alla polvere e all’acqua.

Il display potrebbe avere la tecnologia micro-LED in grado di garantire delle ottime immagini con risparmio energetico avanzato.