motorola moto g 2015

Motorola Moto G 3rd generation riceverà presto Android Marshmallow, è già iniziato il rollout negli Stati Uniti.

Chi acquista uno smartphone Motorola apprezza l’azienda e tutti i vantaggi offerti agli utenti. Il più importante è sicuramente legato alla velocità degli aggiornamenti. Inoltre, anche i device più “vecchi” ricevono di diritto le nuove versioni software come gli altri successori.

Si tratta di un valore aggiunto molto importante, che all’azienda costa parecchio considerando che lo staff tecnico continua a sviluppare ed adattare software anche per gli smartphone usciti due anni prima.

Inoltre, i device Motorola sono costruiti con cura dei dettagli tanto a livello hardware quanto software. L’ottimizzazione del sistema operativo garantisce ottime performance anche dopo diverso tempo dalla prima accensione.

Leggi la recensione completa di Motorola Moto G 2015

In ultimo il rapporto qualità/prezzo è sicuramente uno dei migliori sul mercato. A confermare ulteriormente la filosofia di Motorola, giunge la notizia dell’inizio del rollout di Android Marshmallow.

Motorola Moto G 2015, iniziato il rollout di Android 6 negli Stati Uniti

Motorola Moto G 2015 sarà presto aggiornato ad Android Marshmallow anche in Italia. A confermarlo è l’inizio del rollout dell’aggiornamento negli Stati Uniti.

Il dispositivo, che è stato lanciato a circa 200€ (versione con 1GB di RAM) ed ora è acquistabile online a meno di 150€, sarà aggiornato all’ultima versione software anche in Europa. Non ci sono dettagli sui tempi tecnici necessari per l’inizio del rollout anche da noi ma, considerando il lavoro di Motorola, non dovrebbero essere molto lunghi.