lumia 550

Microsoft Lumia 550 è lo smartphone entry level dedicato a chi vuole provare il nuovo Windows 10 Mobile senza spendere un patrimonio.

A sottolineare ulteriormente che Lumia 550 sia un device low cost, c’è sicuramente la confezione piuttosto cheap nell’estetica e quasi priva di accessori.

Oltre allo smartphone, all’interno c’è unicamente il manuale di istruzioni ed il caricatore da parete microUSB. Quest’ultimo non può fungere anche da cavetto per la connessione al computer.

Il dispositivo ha dimensioni di  136.1 x 67.8 x 9.9 mm per un peso di 140 grammi, ben distribuito ma, sono solo 10 grammi in meno del top di gamma Lumia 950. Il display da 4,7″ è un IPS LCD con risoluzione massima HD.

Di primo impatto, la back cover rimovibile bianca mi ha dato l’impressione di cheap sebbene il grip sembra essere molto buono.

A livello hardware Microsoft Lumia 550 è dotato di processore quad core Snapdragon 210 supportato da 1GB di RAM ed 8GB di memoria interna espandibili tramite microSD. La fotocamera principale consente scatti con risoluzione massima 5MPX. La giornata di utilizzo dovrebbe essere garantita dalla batteria estraibile da 2100 Mah.

Microsoft Lumia 550, l’entry level con Windows 10 Mobile

lumia 550

La peculiarità di Microsoft Lumia 550 è il sistema operativo. Si tratta del primo device entry level dotato del sistema operativo Windows 10 Mobile, tanto attesi dagli amanti del gigante di Redmond.

Scopri anche l’unboxing di Microsoft Lumia 950 XL

Io ho appena finito di provarlo su Lumia 950, con i suoi pregi ed i suoi (tanti) difetti. La fluidità sicuramente non mancherà nemmeno su questo device ma, i problema dei sistemi operativi mobile di Microsoft sono altri.

Appuntamento alla recensione completa per capire se vale la pena investire poco più di 100€ in questo smartphone entry level.