BlackBerry Vienna
Un modello 3D del BlackBerry Vienna

Sono trapelate alcune notizie ufficiali riguardanti il prossimo BlackBerry Android. John Chen, capo dell’ufficio esecutivo dell’azienda canadese, infatti, ha affermato che potrebbe essere rilasciato un nuovo smartphone nel corso del prossimo anno. Il CEO, comunque, non ha ancora dato piene certezze: l’azienda vuole fare le cose “un passo alla volta”, aspettando i risultati complessivi del BlackBerry Priv.

Sarà proprio il successo di questo dispositivo, il primo con sistema operativo Android, a dare il via per la costruzione del prossimo smartphone. BlackBerry Priv sarà presto rilasciato in altri 31 Paesi, ma per adesso rimane diponibile soltanto in quattro nazioni (tra cui l’Italia). Pur essendo ancora “esclusivo”, le vendite sembrano già abbastanza promettenti. Nei prossimi mesi, infatti, saranno annunciate diverse uscite ufficiali in tutto il mondo.
Per quanto riguarda il prossimo smartphone, invece, si vocifera che si tratti del tanto chiacchierato BlackBerry Vienna. Le prime immagini render già apparse su internet vedono una tastiera fisica sempre presente e, quindi, non più a scorrimento. Chen, inoltre, ha affermato che si tratterà di un dispositivo di fascia alta o al massimo media, con caratteristiche avanzate. Anche questo avrà Android come sistema operativo, ma non abbandonerà la prerogativa principale dell’azienda: la sicurezza dei dati e della privacy degli utenti.

Leggi anche:  WhatsApp: arriva una fantastica notizia per i possessori di vecchi smartphone