Ulefone Be Touch 3

Ulefone non si stanca mai di stupire e di stupirsi. Così, recentemente ha letteralmente frantumato lo schermo del suo Ulefone Be Touch 3 da un’altezza considerevole, in una prova di caduta sperimentale. Ovviamente, come ci ha abituato, l’azienda mostra l’esperimento in una divertente clip.

Nel video prodotto da Ulefone, lo staff mostra come lo smartphone non segnali alcun problema cadendo dalla tasca dei pantaloni o dall’orecchio. Ma l’esperimento prosegue e lascia precipitare il terminale da un’altezza ben più importante con l’obiettivo di verificare lo stesso grado di resistenza. Ed ecco, dunque, un ragazzo che, da una terrazza, lascia cadere il dispositivo.

Sebbene l’unico danno riportato sia relativo al vetro Corning Gorilla 2.5D III, ovvero una leggera incrinatura, il touch screen e il display funzionano ancora perfettamente.

Come sempre però, si tratta di esperimenti. Quindi, si consiglia gli utenti di prendere visione del video, ma di non testare con mano la caduta libera del proprio Ulefone. Il risultato c’è, ma il fattore sorpresa potrebbe portare ad un danno ben più serio e determinante per il funzionamento del device.

L’azienda, comunque, consiglia di proteggere il proprio Ulefone Be Touch 3. Sebbene assicuri l’infrangibilità dei suoi dispositivi.