Skype for Business
Una riunione con Skype for Business

Microsoft ha annunciato la versione finale di Skype for Business per Android, già scaricabile su Google Play Store. Dopo averne rilasciato un’anteprima ad agosto di quest’anno insieme alla versione iOS, l’app che sostituisce Lync 2013 è finalmente pronta. Adesso Skype for Business è disponibile sui maggiori sistemi operativi mobile.

L’azienda di Redmond è riuscita a risolvere diversi bug grazie ai feedback degli utenti e ha migliorato sensibilmente l’esperienza d’uso dell’app. Attraverso la nuova dashboard è possibile organizzare meeting, contatti e riunioni in maniera più facile e immediata. I pulsanti per gestire le chiamate sono stati ingranditi e i video possono essere visualizzati anche a schermo intero. Tutti i contatti potranno essere ricercati per numero di telefono, nome e indirizzo email, e si potranno effettuare conversazioni di gruppo invitando altri utenti nella chat. Le conversazioni più recenti appariranno in modo chiaro e potranno essere riprese dal punto in cui erano state interrotte.
Skype for Business supporta un sistema di autenticazione basato su token, per cui le credenziali degli utenti non vengono memorizzate sul dispositivo.
L’app è scaricabile su Google Play Store per Android, ma chi utilizza Lync 2013 riceverà direttamente un aggiornamento automatico per la nuova versione.