Apple-ologrammi

Apple starebbe lavorando ad un progetto particolarmente ambizioso che potrebbe portare i display olografici sugli smartphone della mela morsicata.

Il gigante di cupertino ha aperto da poco un laboratorio segreto a Taiwan dove ben 50 dipendenti lavorano alla realizzazione di nuovi display per i dispositivi dell’azienda. Nei giorni scorsi, si è supposto che lo scopo di questo laboratorio fosse la progettazione di nuovi display AMOLED. Pare che però non sia l’unica idea di Apple.

Apple potrebbe essere decisa ad implementare display olografici sui device futuri

Dalla Corea del Sud arrivano indiscrezioni che lascerebbero pensare alle future intenzioni di Apple. Pare che le nuove tecnologie alle quali l’azienda di Cupertino sta lavorando implichino l’utilizzo di micro-LED. Questi ultimi sono utilizzati nella produzione di ologrammi 3D visibili ad occhio nudo. Questo lascerebbe pensare che le intenzioni di Apple siano quelle di realizzare dispositivi equipaggiati con questa tecnologia. L’azienda non sarebbe la prima ad aver lavorato su questo progetto. Già Samsung avrebbe depositato un brevetto relativo a display olografici ma, non ha ancora ancora realizzato dispositivi equipaggiati con questa tecnologia. Come al solito, la sfida potrebbe ridursi nuovamente ai due giganti del mercato.

Leggi anche:  iPhone 8 sfida Galaxy Note 8: ecco di chi è la migliore fotocamera secondo DxOMark
Leggi la recensione completa iPhone 6S Plus

Intanto, il web è già inondato di indiscrezioni relative al lancio del prossimo smartphone top di gamma Samsung. Galaxy S7 potrebbe essere dotato di force touch ma, in questo caso sarebbe arrivato secondo (sotto il punto di vista temporale) ad Apple iPhone 6s!