samsung

Samsung Galaxy S7 sarà il primo smartphone del gigante coreano a poter vantare la nuova e migliorata interfaccia utente TouchWiz.

È di pochi giorni fa la notizia secondo la quale Google avrebbe deciso di aiutare Samsung a rivedere e migliorare la sua interfaccia utente, troppo piena di lag. Big G avrebbe accettato di aiutare l’azienda perché si tratta di uno dei maggiori produttori e distributori di smartphone Android. Se l’utente ha difficoltà d’uso, immediatamente la colpa viene riversata sul sistema operativo e solo secondariamente all’interfaccia utente.

Pare che la collaborazione fra Samsung e Google stia dando i frutti sperati. Un’indiscrezione che arriva dalla Cina descrive le novità di Galaxy S7, fra le quali spunta un’interfaccia utente decisamente migliorata.

Samsung Galaxy S7, nuova TouchWiz fluida e senza bug

La nuova interfaccia utente arriverà con il prossimo top di gamma. Addirittura, il report cinese su Samsung Galaxy S7 descrive un’interfaccia talmente fluida da superare quella di iOS, da sempre obiettivo da raggiungere per l’azienda coreana.

Leggi anche:  Samsung Galaxy A7 (2018), nuove immagini dal vivo: sei bellissimo!

Al momento tuttavia si tratta solo di indiscrezioni e non è nemmeno chiaro se e quando l’interfaccia verrà distribuita anche agli altri dispositivi del gigante coreano. Inoltre, lo stesso rumor riporterebbe la decisione di Samsung di integrare lo slot microSD su Galaxy S7. Il dilemma della memoria espandibile verrà chiarito solo quando il nuovo smartphone sarà presentato ufficialmente, probabilmente non a gennaio durante il CES bensì a febbraio in occasione del MWC.