natale regali hi-tech

Il Natale è alle porte ed è iniziata la corsa alla ricerca dei regali. I più richiesti come tutti gli anni sono gli oggetti hi-tech come smartphone, console, tablet e iPhone.

Ogni Natale che si rispetti deve avere sotto l’albero almeno un regalo tecnologico, infatti, negli ultimi anni durante il periodo natalizio sono aumentate esponenzialmente le vendite di prodotti hi-tech

Si parte dai costosi Samsung Galaxy S6 edge+ oppure l’iPhone 6S fino ad arrivare a smartphone di fascia bassa. Ultimamente sono aumentate anche le vendite di terminali per così dire “cinesi” che offrono prestazioni davvero interessanti ad un prezzo competitivo. La crisi in questo settore non si fa sentire vecchie persone preferiscono risparmiare durante tutto l’anno per poi acquistare o regalare uno smartphone di ultima generazione.

La realtà aumentata per un felice Natale

Un regalo molto gettonato sono anche i visori a realtà aumentata VR realizzati da Samsung (130 euro circa) che funzionano perfettamente con il Galaxy S6 edge+ oppure il Note 4. Questi speciali occhiali permettono di vivere un’esperienza in un mondo completamente virtuale. Per chi non vuole spendere molti soldi ci sono i Cardboard di Google che costano meno di 20 euro e permettono di utilizzare qualsiasi smartphone per catapultarsi in una realtà aumentata.

Leggi anche:  "MediaWorld ti fa un regalo": ecco il nuovo volantino con iPhone, Note 8 e molto altro

Anche gli indossabili iniziano a fare la loro comparsa sotto l’albero, infatti, sono aumentate le vendite di Gear S2 e di Apple Watch proprio in questo periodo natalizio. Purtroppo questi prodotti sono davvero costosi e in alcuni casi per avere un prodotto dalle caratteristiche interessanti è sufficiente rivolgersi a Pebble, Time Round e Time Steel che sono compatibili anche con gli ultimi modelli di iPhone. Anche regalare uno smartband potrebbe essere un’idea, infatti, con pochi euro ci si può portare a casa un dispositivo che registra tutte le nostre attività sportive, attualmente il migliore potrebbe essere il Mi Band 2 che ha un’ottima autonomia e registra addirittura il battito cardiaco.