now on tap
Una conferenza dello Google I/O su Now on Tap

Google Now on Tap, una delle funzionalità più attese di Android 6.0 Marshmallow, è ora disponibile in altre lingue ufficiali. Il servizio, infatti, è stato adattato anche alla lingua italiana, francese, spagnola, tedeca, coreana e russa. Google, però, ha promesso di aggiungere presto altre lingue, in modo da abbracciare gli utenti di tutto il mondo.

Now on Tap è stato presentato un anno fa in occasione dello scorso Google I/O. Grazie al sistema di ricerca vocale contestuale, questa funzione è in grado di fornire risposte dettagliate anche nel caso di domande brevi o povere di informazioni. Proprio come Siri o Cortana, Now on Tap diventerà un assistente virtuale comodo e pratico.
Richiamabile tramite la frase “OK, Google“ o tenendo premuto il tasto Home, il sistema si aprirà e inizierà ad analizzare ogni dettaglio della schermata per fornire la risposta più consona alla situazione. In questo modo, se durante una conversazione si scrive il nome di un ristorante basterà dire “OK Google, portami lì” per ottenere tutte le indicazioni necessarie.
L’inizio del roll out è partito da poche ore in Italia ed è già disponibile per i dispositivi Nexus e per gli smartphone supportati. L’attivazione, però, avviene via server, per cui non tutti gli utenti potranno visualizzare la nuova feature nello stesso momento.