onedrive

Microsoft OneDrive, il gigante di Redmond ha deciso di continuare ad offrire ai vecchi utenti la possibilità di mantenere 15GB di spazio gratuito.

All’inizio di novembre, l’azienda aveva dichiarato la sua intenzione di ridurre lo spazio disponibile gratuitamente su Microsoft OneDrive oltre a voler cambiare tutti i piani di abbonamento disponibili. Il gigante di Redmond ha altresì confermato che tutte le modifiche sarebbero state operative dall’inizio del prossimo anno. Gli utenti con abbonamento gratuito, dispongono al momento di 15GB di spazio di archiviazione più altri 15GB dedicati esclusivamente alle fotografie. Microsoft ridurrà i 30GB complessivi a 5GB da gestire fra documenti e multimedialità. Inoltre, aumenteranno i prezzi degli spazio cloud acquistati con piano mensile. Il gigante di Redmond pare però disposto a venire incontro ai suoi attuali utenti offrendo loro la possibilità di mantenere le attuali condizioni di abbonamento.

Microsoft OneDrive, ecco come mantenere il tuo spazio gratuito

Per evitare che il nostro abbonamento su Microsoft OneDrive subisca gli effetti del downgrade bisogna attivarsi, Microsoft ha deciso di non farlo automaticamente (ci prova fino in fondo!!). Per poter salvaguardare il proprio account è sufficiente collegarsi a questo link: https://preview.onedrive.com/bonus/ e seguire gli step (è necessario meno di un minuto). Se la procedura andrà a buon fine, avrete salvato i vostri 30GB di spazio gratuito di OneDrive.