samsung

Samsung ha depositato una serie di brevetti che mostrano come potrà essere utilizzato in futuro lo smartwatch.

Gli smartwatch sono il gadget tecnologico preferito dagli appassionati di tecnologia. I produttori puntano molto su questo mercato che sta sviluppandosi quasi al pari di quello degli smartphone. Una buona percentuale di possessori di telefoni intelligenti ha anche (o ha avuto in passato) uno smartwatch. Esaminato sotto questo punto di vista, il business che ne deriva è di proporzioni considerevoli. Per consentire che il mercato evolva in questo modo è necessario fidelizzare gli utenti al concetto di smartwatch. Attualmente, gli utilizzi prevalenti (ed anche unici) che si possono fare con gli orologi intelligenti sono limitati alla visualizzazione delle notifiche ed il controllo dell’attività sportiva. Alcuni modelli più avanzati, come Apple Watch ed i device con Android Wear, offrono interazioni più profonde con diverse applicazioni. Tuttavia, personalmente non amo smanettare con display troppo piccoli. Ritengo pertanto questa funzionalità poco utile. Diversamente, Samsung pare essere a lavoro per aumentare l’utilità degli smartwatch consentendo maggiore interazione con dispositivi esterni.

Leggi la recensione completa di Samsung Gear S2

Leggi anche:  Galaxy S9: lo smartphone dei sogni in un nuovo video con le specifiche tecniche complete

Samsung aumenterà l’utilità degli smartwatch, depositati diversi brevetti

Per fidelizzare i clienti al concetto di smartwatch, Samsung ha deciso di puntare sull’interazione del device con altri dispositivi. In questo modo, il bisogno latente di possedere un orologio intelligente è assicurato. Fra i brevetti dei quali siamo attualmente a conoscenza, i più interessanti sembrano essere questi:

  1. Controller dei visori per la realtà aumentata: con il proprio smartwatch sarà presto possibile afferrare gli oggetti che visualizziamo attraverso i Gear VR. Non sarà più necessario l’ausilio di controller ingombranti, basterà avere al polso il nostro gadget.
  2. Telecomando universale per le smartTV: il nostro orologio intelligente sarà in grado di gestire le interazioni con le smartTV tramite movimenti del polso.
  3. Tutta la domotica a portata di braccio: gli elettrodomestici intelligenti proliferano nelle nostre abitazioni ed in futuro diventeranno ancora più diffusi. Gli smartwatch potranno essere utilizzati come degli Hub che permetteranno di gestire tutti i sistemi domotizzati delle nostre abitazioni

A queste possibilità ne saranno aggiunte sicuramente altre che, renderanno finalmente utile l’investimento di denaro in piccoli gioiellini da polso.