xiaomi-macbook-air

Xiaomi è quasi pronta a lanciare il suo primo portatile. Alcune indiscrezioni dell’azienda Invetec, che collabora con il gigante cinese, lasciano presupporre di essere davanti ad un capolavoro dal rapporto qualità/prezzo impareggiabile.

Il primo PC portatile di Xiaomi è già stato argomento di molti rumors che, lo descrivevano come un terminale inspirato esteticamente agli Apple MacBook Air ma, dotato di sistema operativo open source. Al momento pare che le cose non siano cambiate tuttavia, si sa qualcosa in più sulle componenti hardware del computer portatile.

Xiaomi non delude le aspettative, potenza e prezzo contenuto per il suo primo portatile

Secondo le indiscrezioni, Xiaomi offrirà un portatile dotato di sistema operativo basato su Linux che gestirà un hardware di tutto rispetto: processore Intel i7 di quarta generazione, 8GB di RAM e 2TB di memoria interna. La GPU dovrebbe essere invece l’NVIDIA GeForce GTX 760M. I dubbi maggiori riguardano la dimensione del display, sino ad ora i rumors parlavano di due versioni rispettivamente dotate di schermo FullHD da 12,5″ e 13,5″ a quanto pare però le informazioni più recenti descrivono un PC portatile dotato addirittura di un display da 15,6″. Il prezzo di vendita sarà quasi sicuramente inferiore a 500€, addirittura potrebbero essere 425€. Al momento Xiaomi non ha confermato né smentito alcuna indiscrezione, se tutto venisse confermato potremmo scoprire il PC portatile dell’azienda cinese già ad aprile del prossimo anno.

Leggi anche:  Lightinthebox propone lo Xiaomi Redmi 4A ed il Doogee X9 Pro in super sconto