Nuove emoji
Set di nuove emoji arrivate in ottobre per iOS 9.1

Settimana prossima per i dispositivi Nexus è previsto l’arrivo di un aggiornamento che porterà con se nuove emoji e “una nuova tastiera, un nuovo font e nuovo codice”, come ha twittato Lockheimer, e altre “sorprese”. L’update arriverà, in un secondo momento, anche ai restanti dispositivi Android.

Il principale e risaputo vantaggio di possedere un dispositivo Nexus è quello di ricevere per primi gli aggiornamenti del sistema operativo. I device degli altri produttori, invece, devono sempre aspettare molto e spesso troppo.

Ieri Hiroshi Lockheimer, produttore esecutivo del team di Android, ha anticipato su Twitter l’arrivo di un nuovo aggiornamento, previsto per la prossima settimana per i dispositivi Nexus, che porterà nuovi emoji tra cui un’unicorno, la testa di un leone e un granchio.

Aggiornamento Nexus
Il tweet di Hiroshi Lockheimer che anticipa alcune nuove emoji

Supporto Unicode 8.0

In realtà queste nuove emoji sono solo un indizio che Hiroshi Lockheimer ha indicato per tweet, facendo intendere che l’aggiornamento porterà il supporto dei caratteri Unicode 8.0 per Android.

Va detto che Apple aveva già aggiunto il supporto a questo standard (Unicode 8.0) su iOS 9.1 in ottobre. Quindi, Google non è voluta rimanere indietro.

Nuovi emoji, tastiera, font e altre “sorprese” in arrivo

L’aggiornamento, quindi, oltre a granchi e unicorni, porterà con sé un “una nuova tastiera – quella stock di Android –, un nuovo font e nuovo codice” ha tweetato Lockheimer e le novità non finiscono qui ma “non vuole spoilerarle”.

Nuovi tastiera, font e codice
Aggiornamento Android: niente spoiler!

Insomma, per i possessori di dispositivi Nexus, non resta che attendere la prossima settimana per scoprire le “sorprese” di questo aggiornamento.

Per tutti quelli che non possiedono un Nexus, niente paura, l’update è stato già anche comunicato ai restanti produttori di dispositivi Android, che lo ricevereanno in seguito. Abbiate pazienza, come sempre.

Fino ad allora, vi consigliamo di evitate conversazioni che riguardino unicorni, leoni o granchi o potreste rimanere amareggiati nel non trovare delle emoji dedicate.