Google Chrome
Google ha proposto l’aggiornamento dati di Chrome, per risparmiare circa il 70 per cento dei dati.

Google propone un nuovo aggiornamento di Chrome: questo ora sarebbe in grado di conservare i dati degli utenti per circa il 70 per cento. Una scelta dettata dal fatto che, negli ultimi anni, Internet sta diventando sempre più necessario e la concorrenza tra i colleghi browser è aumentata.  

In un periodo in cui l’accesso alla rete si sta diffondendo rapidamente sugli smartphone e tablet, Google ha aggiornato le funzionalità di Chrome, ovvero i dati Risparmio di Android. Per far ciò, il product manager, Taj Oppenheimer, ha informato che è stata rimossa gran parte delle immagini, almeno relativamente a quelle che compaiono al momento in cui si effettua il caricamento di una pagina.

Uno dei problemi più fastidiosi che venivano a crearsi era il rallentamento della connessione. Infatti, la presenza di una grande quantità di immagini occupa uno spazio rilevante, limitando un collegamento probabilmente già lento. Grazie al nuovo aggiornamento di Chrome, Google ha reso il sistema più veloce, riducendo la visualizzazione della maggior parte delle immagini. In questo modo, gli utenti potranno conservare parte dei loro dati, scegliendo di caricare tutte le rappresentazioni che desiderano.

Leggi anche:  Google ha finalmente ridisegnato l'emoji dell'hambuger e quello della birra

Prima che in Italia, l’aggiornamento di dati rappresenta un grande business in alcuni Paesi d’Europa. In Asia e in India, ad esempio, la società norvegese Opera ha annunciato che presto sarà installato Opera Max su smartphone, in particolare su Samsung, Xiaomi e Acer.