anonymous

Anonymous continua imperterrito la battaglia online contro l’ Isis, poche ore fa un sito Web di propaganda terroristica è stato trasformato in un, falso, store online di Prozac e Viagra.

Il gruppo hacker più potente del Web è deciso a dare un forte contributo alla lotta contro il terrorismo organizzato. Anonymous ha dichiarato ufficialmente guerra all’Isis dopo gli attentati del 13 novembre a Parigi. Da allora, diverse azioni mirate hanno bombardato virtualmente i quartier generali di Daesh.

Oggi si apprende dell’ultima impresa degli hacker che sono riusciti a sabotare uno dei maggiori siti web di propaganda terroristica. Dopo aver assaltato il sito, Anonymous ha sostituito la home page con quella di una finta farmacia online dedicata alla vendita di Prozac e Viagra. Gli autori dell’azione sono i GhostSec, un gruppo attivista legato ad ai potenti hacker.

Anonymous, il sabotaggio del sito web è solo uno dei tasselli della loro battaglia al terrorismo

Prima di arrivare ad attaccare il sito web di Daesh, Anonymous si è mosso anche contro i migliaia di account social creati dai terroristi per poter reclutare foreign fighters.

Inoltre, recentemente gli hacker hanno pubblicato sul web delle guide che potrebbero consentire a qualsiasi utente di aiutare nella lotta virtuale al terrorismo.