zte

LTE ha presentato ufficialmente in Italia 4 nuovi smartphone della linea Blade.

Gli smartphone della linea Blade di ZTE sono dispositivi economici con le caratteristiche migliori che si possono trovare sui device entry level e medio di gamma. Durante l’evento aziendale di stasera sono stati presentati 4 nuovi prodotti che ingrandiscono la famiglia dei Blade.

ZTE Blade A452

zte

Lo smartphone ZTE Blade A452 vanta una batteria che non si vede facilmente sui device entry level. Ben 4000 Mah che garantiscono una copertura che ben oltre il singolo giorno di utilizzo. Il display non eccessivamente risoluto (5″ IPS HD) ed il processore quad-core MT6735 (tutti i processori Mediatek sono noti per gli scarsi consumi energetici) contribuiscono a rendere invidiabile l’autonomia del terminale. La RAM a supporto del Soc è di 1 GB mentre la memoria ROM ammonta ad 8GB espandibili tramite microSD. Le fotocamere principale e secondaria hanno risoluzione di, rispettivamente, 13 e 2 MPX. Le camera principale gode anche di flash ed autofocus. La connettività dati massima del terminale è LTE. Il sistema operativo è Android Lollipop 5.1. Il prezzo del dispositivo sarà intorno ai 149€.

ZTE Blade A570

zte

 

ZTE Blade 570 è un phablet con display HD IPS da 5,5″. L’hardware è abbastanza interessante per essere quello di un device middle range: processore Snapdragon 410 e 2 GB di RAM. La memoria interna è da 16GB espandibili sino a 32 tramite microSD. La fotocamera principale da 13 MPX dispone di flash led ed autofocus mentre la camera interna consente scatti con risoluzione di ben 8MPX (è definita selfie camera ma, noi prima di averla provata non ci esponiamo!). La batteria interna da 3000 Mah dovrebbe garantire di coprire almeno la giornata. Il sistema operativo è Android Lollipop 5.1 e la connettività massima è LTE. Il prezzo consigliato è di 229€.

ZTE Blade V6 4G

zte

Lo smartphone peso piuma di ZTE è Blade V6 4G. Solo 122 grammi per un terminale con display IPS HD da 5″. Processore quad-core MT6735 e 2 GB di RAM ne fanno un buon terminale di fascia media (sulla carta). La memoria interna da 16GB è espandibile tramite microSD sino a 32. La fotocamera principale, dotata di flash led ed autofocus, ha un sensore da 13 MPX mentre quella interna è da 5 MPX. La connettività massima, come suggerisce il nome, è LTE. La batteria da 2200 mah non è rimovibile. Il sistema operativo è Android Lollipop 5.0. Prezzo suggerito 249€ con confezione ricca di accessori.

Leggi anche:  ZTE Axon M, lo smartphone che diventa un tablet: caratteristiche, immagini e prezzo

ZTE Blade L3

zte

ZTE Blade L3 nasce come device entry level. Display FWVGA da 5″, processore quad core MTK6582M ed 1 GB di RAM. La memoria interna è invece da 8 GB espandibili sino a 32. La fotocamera frontale ha un sensore da 2 MPX mentre quella esterna arriva ad un risoluzione di 8 MPX con flash led ed autofocus. La batteria interna da 2000 Mah garantisce una copertura abbondate della giornata grazie anche al display poco risoluto. Il sistema operativo è Lollipop 5.0 e la connettività dati massima è 3G. Nessuna notizia circa il prezzo di vendita.

ZTE Blade V220

zte

ZTE Blade V220 è il selfie phone delle new entry dell’azienda. Display IPS HD da 5″, processore quad core 64 Snapdragon 410 ed 1 GB di RAM lo rendono il device medio di gamma per antonomasia. La memoria interna da 16 GB è espandibile sino a 32 tramite microSD. La fotocamera da 13MPX con autofocus e flash led promette scatti d’eccellenza. La camera frontale è invece da 5 MPX. La batteria interna dovrebbe garantire la copertura della giornata grazie ai 2100 Mah. Il sistema operativo è Android Kit Kat 4.4 e la connettività dati massima è LTE.