cyanogenmod

Cyanogenmod, la ROM alternativa a quelle ufficiali più utilizzata al mondo, è arrivata ufficialmente alla versione 13, basata su Android Marshmallow. 

Gli sviluppatori delle ROM CyanogenMod hanno lavorato sodo e ieri hanno presentato ufficialmente il loro ultimo capolavoro. La versione Nightly, soggetta a continui aggiornamenti notturni, è già disponibile per il download su alcuni terminali.

Gli smartphone e tablet attualmente compatibili con la ROM CyanogenMod 13 sono:

 

  • OnePlus One (bacon)
  • Moto X 2014 (victara)
  • Nexus 7 (2013 WiFi e 4G)
  • Galaxy Tab Pro 8.4 (mondrianwifi)
  • LG G4 (h815)
  • LG G3 Verizon (vs985)
  • LG G Pad 7.0 (v400 et v410)

Per scaricare la ROM è sufficiente recarsi sul sito web ufficiale di Cyanogen. L’installazione può essere eseguita previo ottenimento dei permessi di ROOT ed installazione di una custom recovery.

Cyanogenmod 13, Android Marshmallow non è la sola novità

La versione 13 della celeberrima Cyanogenmod è basata su Android Marshmallow e porta quindi sui device tutte le novità del nuovo sistema operativo. Tuttavia, il team di Cyanogen non si è limitato a questo, diversi miglioramenti della ROM stessa sono inclusi già nella prima versione Nightly disponibile per il download. Non siamo davanti alla versione definitiva, che sarà rilasciata nel giro di qualche settimana, però è sicuramente un ottimo inizio. Indispensabile per i più curiosi correre a scaricare la nuova ROM, lo farei anche io ma non posseggo nessuno dei dispositivi in lista purtroppo. Provate voi e fateci sapere cosa ne pensate!