microsoft

Microsoft è decisa a trasformare tutti i suoi sistemi in fortezze inattaccabili dai pirati informatici.

Le novità del gigante di Redmond sono state annunciate durante l’ultimo Government Cloud Forum dall’amministratore delegato dell’azienda, Nadella. La decisione di elevare esponenzialmente i livelli di sicurezza di tutti i loro prodotti arriva in seguito alle riflessioni sull’anno in corso. Secondo i report infatti, la quantità di attacchi pirata sopraggiunti durante l’ultimo periodo sono una quantità intollerabile. Il team Microsoft ha deciso quindi di creare dei punti di riferimento che permettano un monitoraggio continuo dei sistemi oltre allo studio in tempo reale delle minacce che potrebbero affliggere i sistemi.

Microsoft proteggerà gli utenti con “Cyber Defense Operation Center” ed “Enterprise Mobility Suite”

Le novità in campo di sicurezza lanciate dal gigante di Redmond sono essenzialmente due. Il “Cyber Defense Operation Center” è un centro di monitoraggio costante dei sistemi di tutti i prodotti Microsoft (in particolare Xbox e Windows) e raccoglierà i maggiori esperti in sicurezza informatica di tutto il mondo. Oltre a monitorare l’attività saranno effettuati anche interventi di protezione e risoluzione dei problemi in caso di minacce. L’ “Enterprise Mobility Suite” interverrà invece in aiuto degli utenti che per motivi intenzionali oppure accidentali rischiano di perdere tutti i propri dati.