facebook sto bene attentato parigi

Dopo gli attentati di Parigi che hanno visto ben 128 persone decedute sotto colpi di armi da fuoco ed esplosioni, Facebook, ha attivato il servizio Sto bene, che permetterà agli utenti presenti nelle zone sotto attacco di comunicare ai propri amici il proprio stato.

Facebook vuole unirsi alla guerra contro il terrore ed aiutare tutte le persone che si trovano a Parigi in questo momento e proprio per questo ha attivato un nuovo servizio che comunica a tutte gli amici della persona interessata lo stato di salute.

facebook attentati

Anche Twitter è stato in grado di aiutare i propri utenti grazie all’hasthag #PorteOuverte (porta aperta) con il quale si poteva avvisare in tempo reale i propri amici sulle proprie condizioni e magari chiedere aiuto.

Stai Bene al momento è ancora attivo a Parigi e lo sarà anche nei prossimi giorni fino al termine dell’emergenza. Se avete dei cari nella capitale francese potete consultare il servizio gratuitamente sulla piattaforma social.