facebook
Facebook sta sperimentando una nuova funzione che consente ai messaggi inviati di auto distruggersi. Questa funzione, per ora disponibile solo in Francia, potrebbe presto essere rilasciata anche nel resto del mondo.

A oggi, per nascondere qualche tresca amorosa o per assecondare qualche fissazione sulla privacy bisogna rinunciare ai canali di comunicazione principali come WhatsApp o Facebook Messenger e ricorrere ad app alternative quali Snapchat, che permettono di non lasciare alcuna traccia dei messaggi scambiati.

Presto questo scenario potrebbe cambiare e lo stesso Facebook Messenger potrebbe consentire l’autodistruzione dei messaggi inviati a distanza di tempo, una roba degna di James Bond.

Facebook come Snapchat, arrivano i messaggi che scompaiono dopo 1 ora

Infatti, in Francia è in corso il test di una nuova funzione dell’app di messaggistica del social network di Zuckerberg che fa proprio scomparire i messaggi a 1 ora di distanza dal loro invio.

“Siamo entusiasti nell’annunciare l’ultima arrivata nel parco di funzioni opzionali di Messenger volte a renderlo il migliore canale di comunicazione tra le persone che contano, quelle più importanti” ha scritto un portavoce di Facebook; “A partire da oggi, stiamo conducendo un piccolo test in Francia riguardo a una funzione che permette alle persone di inviare messaggi che scompaiono dopo un’ora. Questi messaggi effimeri offrono alle persone un ulteriore modo per divertirsi mentre comunicano su Messenger. Non vediamo l’ora di sapere cosa ne pensa la gente dopo aver provato questa novità.”

In pratica, gli utenti francesi vedranno apparire un’icona a forma di clessidra nella maschera dell’app di Facebook Messenger; toccandola, la funzione si attiva.

Leggi anche:  Facebook Messenger, brutta notizia: arriva la pubblicità tra le chat

Al momento, come detto, questo test è un’esclusiva francese ma, se raggiungerà il successo sperato, si presume che verrà rilasciata anche nel resto del mondo.