sicurezza android

Il sistema operativo Android è stato da sempre oggetto di “aspre” critiche per la sua scarsa attenzione verso la sicurezza. Sono tantissime ormai le persone che ricorrono all’utilizzo di applicazioni antivirus per il proprio dispositivo proprio per evitare spiacevoli sorprese a causa di software malevolo. Un nuovo report, realizzato da due società che si occupano di sicurezza, afferma però che il sistema operativo di Google non è affatto il peggiore in questo campo.

Di pari passo all’idea che Android sia un sistema poco sicuro, c’è anche quella che afferma come iOS di Apple è una piattaforma “blindata” priva di qualsivoglia problema di sicurezza. È pratica comune, infatti, tra gli utenti iOS e OSX non avere installato nessun tipo di antivirus. Un pensiero che viene condiviso non solo dagli utenti ma anche dagli esperti di settore. Checkmarx e App sec, società che si occupano di sicurezza mobile, affermano tuttavia l’esatto contrario. Secondo i risultati eseguiti nei loro test infatti nelle applicazioni iOS il 40% delle vulnerabilità rilevate sono di livello critico o alto, mentre su Android questa percentuale si ferma al 36%. Il rapporto non ha dato cifre esatte, ma ha comunque affermato che le applicazioni di iOS presentano delle vulnerabilità più gravi rispetto a quelle rilevate su Android.

Leggi anche:  Apple, FBI non dovrà rivelare come è stato sbloccato l'iPhone del caso di San Bernardino

Tra le vulnerabilità più comuni ci sono la fuga di informazioni personali (27%) e i problemi di autenticazione e autorizzazione (23%). In percentuale minore troviamo poi molte altre vulnerabilità come le carenze di crittografia, la divulgazione di informazioni tecniche come registri delle applicazioni e altro ancora.

Purtroppo non ci sono dettagli specifici su come siano stati eseguiti i test e questo ovviamente inficia parzialmente quanto dichiarato dalle due società. Inoltre ci sentiamo di aggiungere come i risultati siano variabili a seconda del dispositivo utilizzato, infatti non tutti i terminali hanno installata l’ultima versione di Android, che di fatto dovrebbe essere quella che garantisce maggiore sicurezza.