BlackBerry
Ecco le prime immagini di BlackBerry Vienna.

BlackBerry non ha alcuna intenzione di fermarsi. La marca canadese sembra pronta a lanciare Vienna, il secondo smartphone realizzato in collaborazione con Android.

Solo poco più di due settimane fa, BlackBerry ha iniziato a consentire i preordini di Priv, il primo dispositivo dell’azienda canadese funzionante con sistemi operativi Android. In attesa che lo smartphone venga rilasciato anche qui in Italia dopo aver riscosso un buon successo negli Stati Uniti, in Canada e in Gran Bretagna, la marca ha intenzione di costruire una propria gamma di ultima generazione.

L’obiettivo sembra quello di creare un nuovo device Android fornito della vecchia e cara tastiera fisica, simbolo di tutti i modelli BlackBerry. Ed è così che sul Web sono apparse le prime immagini di Vienna, altro smartphone dotato della famosa tastiera QWERTY. In questo caso, la stessa è fissa e non a scomparsa e si trova nella parte inferiore dello schermo del prodotto. Non manca neanche il classico trio di pulsanti fisici che si nota su tutti i dispositivi mobili Android. In alto a sinistra, si possono benissimo notare anche la fotocamera e il flash LED

Leggi anche:  BlackBerry Motion presentato ufficialmente: caratteristiche e prezzo del Full Touch resistente all'acqua

Ancora una volta, BlackBerry sembra voler ribadire l’obiettivo di coniugare tradizione e modernità con un esemplare diverso da ciò che si vede in commercio. Come nel caso del modello precedente, anche Vienna potrebbe rappresentare soltanto il nome in codice di un qualcosa di diverso. In questo caso, dovremmo avere a che fare con un dispositivo di fascia più bassa rispetto al precedente Priv, con un prezzo che potrebbe essere inferiore.

BlackBerry avrebbe quindi scelto di tornare alle origini e di ripristinare le sue vecchie abitudini. Tuttavia, si tratta soltanto di una sequenza di immagini leaked e nei prossimi mesi potremmo vedere qualcosa di ben diverso.