google

La gamma Nexus di Google ha visto la collaborazione della società di Mountain View con diversi produttori di dispositivi mobile tra cui Samsung, LG, HTC, Motorola, Huawei e ASUS.

Nella giornata di oggi, il sito The Information ha riportato una notizia molto interessante. Sembrerebbe infatti che Google sia intenzionata a produrre un proprio smartphone senza l’aiuto e le idee di aziende esterne.

Come è noto a tutti, la società non produce componenti hardware e, dunque, dovrebbe ugualmente affidarsi a fornitori esterni per le parti necessarie alla produzione. L’azienda vuole però avere il controllo assoluto delle diverse fasi di realizzazione del dispositivo e monitorare lo sviluppo hardware e software del dispositivo in piena autonomia.

Con questa mossa, Google ha intenzione di replicare ciò che fanno in parte i suoi principali competitors, ovvero Apple e Microsoft.

Dobbiamo sottolineare che stiamo parlando di semplici indiscrezioni, che sembrerebbero al momento molto lontane dalla realtà, data la presenza ingombrante del progetto “Project Ara” ancora in fase di sviluppo e miglioramento.

Leggi anche:  iOS-Android: è arrivata la versione beta del browser Microsoft Edge

Non ci resta che attendere notizie ufficiali dalla stessa Google per accertarci dell’effettiva possibilità in futuro di uno smartphone pensato e prodotto senza partnership esterne, dando così nuova linfa alla gamma Nexus oramai arrivata al quinto anno.