Galaxy S7
Il Samsung Galaxy S7 potrebbe avere una fotocamera da 20 megapixel.

Le voci riguardanti la fotocamera del prossimo top di gamma di Samsung, il Galaxy S7, si inseguono senza alcuna tregua. Adesso si parla di un sensore posteriore da 20 megapixel.

Come sarà la fotocamera del Samsung Galaxy S7 di prossima produzione? Di quanti megapixel disporrà? E quali saranno le sue effettive caratteristiche? Tutte domande alle quali non è stata ancora attribuita una risposta ben precisa. Il nuovo top di gamma è pronto a deliziare il pubblico con alcune soluzioni totalmente innovative e ogni sua specifica tecnica incuriosisce.

Soltanto pochi giorni fa, si era parlato dell’ipotesi di Samsung di inserire nel suo Galaxy S7 una fotocamera posteriore da 12 megapixel, coadiuvata da un efficiente sensore da 1/2 pollici. Un altra voce aveva riferito di una possibile trattativa con Sony per la fornitura del comparto fotografico utilizzato già per Xperia Z5. Adesso gli ultimi rumors riguardano la presenza di un sensore posteriore da ben 20 megapixel, che rappresenterebbero un autentico record per la marca sudcoreana.

A tutto questo, bisogna aggiungere che la fotocamera dovrebbe supportare i file in formato RAW. Il Galaxy S7 potrebbe disporre anche di un’interessante modalità Pro, grazie alla quale sarebbe possibile personalizzare al meglio il proprio. La funzione potrebbe quindi piacere molto agli utenti più esperti, abili nell’arte di smanettare con il proprio device prima di eseguire una foto normale o un selfie.

Il Samsung Galaxy S7 potrebbe avere una lunga serie di migliorie dal punto di vista del software, anche se per avere notizie certe bisognerà aspettare ancora qualche mese. Lo smartphone uscirà infatti sul mercato nel mese di febbraio 2016. Fino a quel momento, lo spazio per i rumors sarà ancora molto ampio.